Dall'idea allo sviluppo

Come nasce una cintura innovativa? Se pensiamo alla vita di tutti i giorni, alle nostre abitudini, alle diverse culture di ogni paese e nazione con i propri usi e costumi, ci accorgiamo che poche cose li accomunano.

Potrebbe essere il telefono portatile, lo smartphone, l’uso del tablet o PC portatile, magari un paio di pantaloni dello stesso modello o l’auto… ma solo scarpe e cinture sono quelle che collegano tutti con il passato. La cintura in particolare, fa parte della moda di tutti i tempi e di tutti i paesi: già in Egitto, in India, in Cina ed in Giappone ci sono tracce di cinture in varie fogge che fermano il vestito alla vita e sono variamente ornate e disposte a seconda degli usi.

Nell’epoca delle tecnologie in continua evoluzione e degli usi e costumi che cambiano in fretta, l’idea di Matley è quella di mantenere un forte collegamento tra il nuovo ed il passato e di valorizzare la tradizione attraverso l’innovazione. Così mentre la funzione della cintura rimane ben ferma al passato, Matley ha ideato e sviluppato Tie-Ups, la cintura innovativa in materiale riciclabile ricavato da polimeri elastomeri, con una particolare attenzione alla qualità del prodotto e delle sue finiture.

Il progetto Tie-ups è l’evoluzione dell’oggetto tradizionale: la cintura “classica”, tradizionalmente concepita in cuoio, corda o tessuto con fibbia metallica, è rivisitata grazie all’utilizzo di materiali innovativi in abbinamento a colori e forme moderne. L’innovazione passa per la ricerca e la sperimentazione: solo così è possibile realizzare Tie-Ups, il prodotto resistente, flessibile, piacevole al tatto, riciclabile, sicuro, impermeabile.

Ogni persona che indossa Tie-Ups si identifica per essere unico nel rispetto delle tradizioni classiche e della propria cultura, ma dimostra di guardare avanti ed essere sempre all’avanguardia.

Benvenuti nell’era di Tie-ups !