Tie-Ups nel mondo

La produzione di tie-ups prende avvio nel 2008 e il prodotto in meno di un anno viene introdotto in alcuni tra i più prestigiosi punti vendita in Italia.


In Giappone nell’aprile 2009 apre il primo flagship store tie-ups® internazionale, ma sono molti i mercati che riservano grande attenzione a tie-ups® come Spagna, Olanda, Grecia, Belgio e Germania in Europa; Australia e USA nel mondo.
Il brand tie-ups® ha un impatto internazionale ma fonda la sua qualità sulle proprie origini italiane e decide quindi di mantenere una forte presenza in Italia aprendo nel 2010 il primo store monomarca in una location esclusiva, a Milano in Via Manzoni, e cioè all’interno del prestigioso “quadrilatero della moda” che rappresenta una vera e propria vetrina internazionale per i maggiori brand della moda italiana.


Negli ultimi anni c’è stata una forte espansione nel mercato asiatico, con la nascita di stores in Corea e ad Hong Kong.
L’obiettivo di tie-ups per questi mercati è far conoscere lo stile italiano nella sua semplicità ed eleganza, ma allo stesso tempo proporre prodotti costruiti con materiali innovativi e sempre all’ avanguardia; lo scopo è quello di fondere la tradizione italiana con la forte tendenza all’innovazione e alla sperimentazione che da sempre caratterizza Tie-ups.
Tie-Ups oggi è disponibile nei più prestigiosi negozi di moda e concept stores in Italia, Europa, Stati Uniti ed Estremo Oriente, oltre che nel flagship store di Via Manzoni a Milano.


Tie-ups rimane un marchio esportatore del made in Italy in tutto il mondo, facendo esposizioni nelle più importanti città europee e mondiali, proponendo i propri prodotti attraverso ambientazioni artistiche e suggestive.
Tie-ups nel mondo non è solo un accessorio di moda, è un elemento artistico che permette di giocare con accostamenti di colori e forme creando così vere e proprie installazioni artistiche.